Orientamento e cartografia

La lettura e l’interpretazione delle carte geografiche o topografiche rivestono particolare interesse per tutti quelli che operano sul territorio, allorché nasce la necessità di conoscere un territorio o più nello specifico definire con precisione una zona, ricercare un luogo o un toponimo, ma anche sapersi orientare, individuare elementi del paesaggio od antropici. L’orientamento della carta è la più semplice delle operazioni che si effettuano con carta e bussola, ma trattandosi di un operazione di fondamentale importanza (alla base di tutte le successive operazioni) è importante saperla effettuare correttamente e avere chiari i principi che ne sono alla base.

Condividilo sui social…