La Valle delle prigioni

La Valle delle Prigioni rientra nel territorio del Parco del Monte Cucco ed è situata tra i monti Motette e Niccolo. E’ così chiamata per via dell’impenetrabilità, dovuta all’erosione operata dal Rio omonimo che la solca e che ha formato una severa forra con alte pareti rocciose, ed alla scelta eremitica che qui trovava “prigione” per il corpo e possibilità di elevare lo spirito alla contemplazione del sublime. Per queste sue caratteristiche è rimasta selvaggia e solitaria con una vegetazione lussureggiante e una fauna numerosa e tranquilla.

DATA: Dicembre 2019
DIFFICOLTA’: 2°Livello (E)
LUNGHEZZA ITINERARIO: tra i 10 e i 15 Km
DISLIVELLO MAX: 900 mt
DURATA: 8:30 – 17:00
NUMERO PARTECIPANTI: Massimo 10 iscritti
COSTO: 20 euro a persona iva inclusa.
GUIDA: Ferdinando Ramondo

[sgpx gpx=”/wp-content/uploads/gpx/pascelupo-pian-di-rolla-valle-delle-prigioni.gpx”]

Ferdinando Ramondo

Ferdinando Ramondo

Ferdinando Ramondo, per gli amici Nando. E' Guida Ambientale Escursionistica e formatore professionista. Titolare dello studio professionale NRSTUDIO si occupa principalmente di progettazione grafica e sviluppo web per la valorizzazione e promozione del territorio in ambito turistico ed escursionistico. Organizza escursioni e corsi di formazione in escursionismo, cartografia, e utilizzo del GPS. E' un grande appassionato di fotografia di paesaggio. E' il fondatore di Appenninoselvaggio.it.

Potrebbe piacerti...