Mi chiamo Ferdinando Ramondo, per gli amici Nando, e sono una Guida Ambientale Escursionistica professionista, ho iniziato il mio cammino professionale nell’ormai lontano 2006, anche se mi sono avvicinato per la prima volta a questo mestiere nel 1997 dopo un corso di formazione.
La mia storia professionale nel tempo mi ha visto impegnato in più settori, partendo dal mare con l’apnea e la subacquea, fino ad arrivare all’alta montagna con l’escursionismo e la formazione outdoor. Nel 2011 ho vinto il concorso per diventare Guida Ambientale Escursionistica indetto dalla Regione Umbria e da quel momento ho iniziato a lavorare e realizzare progetti in collaborazione con enti pubblici, aziende, associazioni e singoli privati.
Amo vivere all’aria aperta e godere della bellezza e di tutti i dettagli che offre l’ambiente naturale.
Ho fondato lo studio professionale NRstudio che si occupa maggiormente di web, progettazione grafica e cartografica, applicata alla promozione e valorizzazione del territorio, e di formazione.
Amo la fotografia e la pratico da oltre trent’anni, prima per passione e poi per professione collaborando anche con grandi nomi dell’editoria italiana, secondo me è l’unico strumento capace di trasmettere forti emozioni e di raccontare la natura con estrema efficacia.
Con il Progetto Appennino Selvaggio il mio obiettivo è quello di raccontare storie emozionanti sui vari paesaggi e i luoghi naturali dell’Appennino, utilizzando come mezzo principale la fotografia e lo storytelling, questo per contribuire ad una maggiore conoscenza dell’ambiente appenninico e per divulgarlo al grande pubblico in tutta la sua bellezza e fragilità per la sua valorizzazione e salvaguardia.